top of page

Esplora la bellezza senza tempo della Basilica di San Marco: un tesoro nascosto nel cuore di Venezia

Aggiornamento: 11 gen 2023

La Basilica di San Marco è una delle principali attrazioni turistiche di Venezia, situata in Piazza San Marco, il cuore della vita pubblica e religiosa della città. La sua importanza storica e architettonica ne fanno una meta obbligata per chi visita Venezia.



La storia della Basilica

La costruzione della Basilica di San Marco ha inizio nell'828, per accogliere il corpo del Santo protettore di Venezia, San Marco, giunto da Alessandria. Inizialmente doveva essere parte del Palazzo Ducale, ma poi divenne un edificio distinto. Nonostante l’edificio attuale risalga al XI secolo, è stato modificato e ampliato nel corso dei secoli.

La Basilica presenta una pianta a croce latina con cinque cupole, e nel 1807 è stata dichiarata cattedrale della città di Venezia. La Basilica, si trova nella omonima piazza San Marco e vanta più di 4.000 metri quadrati di mosaici, alcuni risalenti al XIII secolo e 500 colonne risalenti al III secolo che ne fanno una testimonianza unica dell'arte e della storia della città.


Biglietti Basilica di San Marco

All'interno della Basilica di San Marco il colore predominante è quello del oro. I mosaici della cupola principale, quella dell'Ascensione, risalente agli inizi del XIII secolo, raffigurano scene tratte dal Nuovo Testamento. Gli atri del mosaico sono stati realizzati con tessere di vetro e oro, che rappresentano scene dell'Antico Testamento.


Sotto all'altare maggiore, sorretto da quattro colonne di alabastro e marmo, si trova la tomba di San Marco, il santo patrono di Venezia.


L'accesso alla Basilica è gratuito, tuttavia ci sono alcune zone, come il Museo, il Tesoro e la Pala d'Oro, che richiedono un biglietto d'ingresso.


I cavalli di San Marco

Il Museo e i Cavalli di San Marco sono tra le attrazioni più visitate della Basilica di San Marco. Visitando il museo, si può ammirare da vicino i tetti e i mosaici della cattedrale, osservare le opere d'arte del museo, e ammirare le sculture originali dei Cavalli di San Marco. Questi quattro cavalli di bronzo, dorati, erano originariamente presenti nell’ippodromo di Costantinopoli e furono acquisiti da Venezia come bottino di guerra durante la quarta crociata.

Le copie di questi cavalli sono presenti nella Loggia dei Cavalli, il balcone che si affaccia su Piazza San Marco.


Raggiungere la Basilica e la Piazza San Marco dall'acqua è un'esperienza unica e indimenticabile. Prenota ora il tuo servizio di taxi acqueo per raggiungere facilmente la piazza clicca qui.

13 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page